Cosa é Aurelia

 

20590649922_bdd14422f2_b

Perché questo nome

Aurelia é il nome di una strada consolare romana, quella che dall’Antica Roma portava verso le pericolose lande della Gallia (attuale Francia), ma anche verso il nordeuropa, l’Inghilterra, e la stessa Spagna. Era quindi la via maestra che portava verso l’ignoto, attraversando i pericoli -conosciuti e sconosciuti- ma anche verso possibili nuove conquiste, nuove opportunitá, nuove frontiere, come si direbbe oggi: nuovi mercati.
La strada passava, e passa ancora oggi (per multi tratti sullo stesso tracciato e sullo stesso lastricato di allora) risalendo il Lazio, attraversando tutta la Toscana lungo la costa tirrenica, per poi entrare in Liguria da La Spezia (l’antica Luni), e seguire la costa verso la Francia passando sopra i monti La Spezia, che é la Cittá da dove é partito per il Brasile Luca Locci nel 1996, e questa metafora di vita é pregna di significati. Il logo Aurelia, in sé, deve far pensare a qualcosa / qualcuno che raddrizza la strada eliminando le curve, semplifica e accorcia il cammino verso la meta, che in ultima analisi é la vera missione di Aurelia.

L’idea di aurelia

Aurelia nasce da un’idea semplice: fornire alle aziende italiane / europee interessate al mercato brasiliano, e viceversa, i primi consigli pratici sulla legalizzazione e la standardizzazione dei loro prodotti , sul montaggio di una filiale locale, sulla scelta  dell’importatore o distributore, o di un rappresentante commerciale, di un procuratore legale, sulla localizzazione e la dinâmica distributiva e commerciale, e su tutto ciò che può contribuire all’avvio della promozione sul mercado o della produzione locale dei prodotti di questa azienda, cercando la massima efficacia e, soprattutto, riducendo il tempo e le spese iniziali, che insieme alla difficoltá di intendere le diverse modalità di attuazione nel Paese, generalmente costituiscono i maggiori motivo di frustrazione dell’imprenditore che investe in Brasile, sino a farlo desistere dall’impresa. Spiegare all’imprenditore, nella lingua dell’impresa e forti dell’esperienza vissuta direttamente, sembra una cosa ovvia ed elementare, ma invece é una raritá nel panorama consulenziale in Brasile.