Esportare in Brasile: ecco le trappole

Brasile, Brasile, Brasile… sembra un ritornello che risuona tra convegni, seminari, workshops e rapporti di istituzioni pubbliche e private.Sembra una moda assoluta e imperante che va seguita a prescindere dalla reale convenienza, come é stato una trentina di anni fa per l’Europa dell’Est e piú tardi per la Cina. Non c’è nulla di strano, anzi: il Brasile è una potenza emergente solo di nome, perché in effetti si tratta di un paese di dimensioni continentali, che cresce, si modernizza e produce da decenni… insomma è emerso da molto tempo. La differenza è che la congiuntura politica e...

+